Requiem per la ligera


REQUIEM

Autore: Omar Gatti

Tipologia: Poliziesco

Luogo: Milano

Filo conduttore: La vendetta per l’uccisione della famiglia del re della Ligera

Ambientazione: La Milano dei navigli e della Ligera

Protagonista: Brunati Luigi fu Adolfo detto Cinghei (braccio destro del Sciresa, capo della Ligera)

Narrazione: In prima persona

Cosa impari dopo averlo letto: Che la malavita romantica è ormai finita

Giudizio nero: Una piacevole conquista in un amaro noir a suo modo romantico

Questo libro di Omar Gatti è un affresco sul mondo scomparso della Ligera, descritto con colori vividi, con cognizione di causa, e con una descrizione del tempo e dei luoghi che affascina il lettore. Dopo che al re decadente della Ligera Onofrio Tagliabue, conosciuto da tutti come il Sciresa, hanno sterminato la famiglia, la prima domanda che i protagonisti si fanno è chi possa essere stato. La seconda sarà il perché lo hanno fatto, ma entrambe riceveranno una risposta solo alla fine del libro. Una narrazione in prima persona che coinvolge il lettore, una descrizione sentimentale di cosa era la Ligera milanese, ma non solo. Troviamo la crudezza delle uccisioni che, nonostante non si possano toccare donne e bambini, agli altri non fa certo degli sconti. Troviamo una malavita milanese ormai non più autoctona, già imbastardita da gente che viene da fuori, da gente che di regole non ne ha se non quella di non guardare in faccia niente e nessuno. E sarà appunto da questa gente venuta da fuori che sembra essere arrivato quel gesto inspiegabile, quella minaccia con un unico indizio: Un re di denari dalla testa mozzata.

Davvero un ottimo lavoro descrittivo quello che si trova in questo libro, nostalgico e storico al tempo stesso, per una trama semplice e ben strutturata, un libro che mentre lo leggi e quando lo finisci ti da soddisfazione.

Perchè leggerlo: Perché è scritto bene e per affacciarsi al mondo della Ligera

Perchè non leggerlo: Impossibile

Cos’ho pensato quando l’ho finito: Bravo Omar, mi sarebbe piaciuto scriverlo un libro come questo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...