Strega


nero-italiano-strega-di-remo-guerrini-23-L-QK9bO_

Autore: Remo Guerrini

Tipologia: Noir storico

Luogo: Triora, Liguria

Filo conduttore: Inchiesta su delle streghe

Ambientazione: La vita nel medioevo della Repubblica di Genova

Protagonista: Battistina, giovane strega

Narrazione: in terza persona

Cosa impari dopo averlo letto:  Che le ideologie fanno paura

Giudizio nero:  Una piacevole conquista (Guida ai giudizi)

Battistina è una giovane donna che vive sul limitare della Repubblica di Genova, nel 1500. La sua vita si svolge tra campi, boschi e duro lavoro. Fino a quando viene investita del sapere curativo delle erbe, di come curare e segnare le malattie, a riconoscere i medicamenti naturali. E, per gli uomini del 1500, questa è stregoneria. Un commissario di giustizia e il suo scrivano vengono inviati per seguire e istruire il processo alle streghe di Triora.

Due sono le cose che saltano all’occhio e colpiscono il lettore. La prima è l’ambientazione. L’autore è bravissimo nell’offrire uno spaccato della vita campestre nei villaggi della Repubblica di genova, sul finire del medioevo. La vita nei campi, i riti religiosi, le malattie, le carestie, le superstizioni.  E poi la Repubblica di genova, che rivive splendidamente in queste pagine. Gli editti del podestà, i commissari politici, le guerre e le conquiste. Una grande ambientazione, davvero.

La seconda è la morale di fondo che, come ogni buon noir, viene rivelata al lettore. Le hanno sempre chiamate streghe ma non è che, forse, fossero solo donne sapienti, profonde conoscitrici della natura e delle arti curative, delle proprietà benefiche di piante e ortaggi? E solo per paura e per gretta bigotteria furono tacciate di essere in combutta con il maligno? Insomma, ieri come oggi, perché quello che è diverso fa così paura?

Perchè leggerlo: Per la splendida ambientazione

Perchè non leggerlo: Forse un po’ lungo

Cos’ho pensato quando l’ho finito: Ho rivissuto il Medioevo ligure

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...