Il maestro di nodi


Autore: Massimo Carlotto

Tipologia: Hard-boiled

Luogo: Padova

Filo conduttore: La scomparsa di una donna

Ambientazione: Il mondo del sadomasochismo

Protagonista: L’alligatore, detective privato

Narrazione: In prima persona

Cosa impari dopo averlo letto: Che scrivere bene è un lusso riservato a pochi

Giudizio nero:  Un noir da ombrellone (Guida ai giudizi)

 

“Il Maestro di nodi” è un h-b pieno di ritmo, vivacità, sorprese. Un’indagine serrata scritta con maestria da Carlotto, un romanzo intrigante che si fa leggere con facilità.

Questa volta l’Alligatore e i suoi soci si trovano invischiati in un’indagine nel subdolo e nascosto mondo del sadomasochismo, tra master, dominatori, schiave. Un mondo sotterraneo e a compartimenti stagni, poiché, insieme a poche altre cose come la pedofilia, è visto come una depravazione dall’opinione pubblica. Oltra all’indagine in sé stessa, Carlotto sviluppa un tema molto curioso: il masochismo e la galera. L’Alligatore, Max la Memoria e Beniamino Rossini hanno provato la galera e tutti e tre hanno ricordi dolorosi di pestaggi, minacce, interrogatori brutali, morti misteriose. Un passato che è difficile da ricordare, una ferita mai sanata.

L’h-b di Carlotto si muove su un terreno inesplorato, difficile da comprendere e da giustificare. Il dolore come fonte di piacere sessuale. I personaggi del romanzo non sono (qualcheduno lo è) dei criminali. Sono uomini e donne comuni, che hanno una vita irreprensibile, padri e madri di famiglia, mogli devoti, che amano poi torturare e farsi torturare per godere.

Un romanzo da leggere perché avvincente, vivace. Un hard-boiled alla Carlotto, garanzia di qualità.

 

Perchè leggerlo:  Perché è forte, vivace, un gran hard-boiled

Perchè non leggerlo:  Non ci sono motivi per non leggerlo

Cos’ho pensato quando l’ho finito: Che ritmo, ragazzi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...