Sui corsi di scrittura creativa, di Divier Nelli


Quando ho iniziato a curare questo blogghettino non avevo idea che avrebbe avuto questo “successo”. Ho cominciato a scrivere perché amo farlo e volevo condividere con il mondo la mia passione e la mia voglia di dire qualcosa. Non mi sono certo preoccupato della forma bensì della sostanza. Scrivere in maniera pulita, senza orrori grammaticali. Pensavo bastasse. Invece nel tempo ho ricevuto due o tre inviti per iscrivermi a dei corsi di scrittura creativa o addirittura di “blog writing”. Inviti non certo a costo zero, anzi. Allora ho iniziato a chiedermi se avessi davvero avuto bisogno di frequentare un corso del genere oppure sarebbe stata solo una perdita di tempo.

Una volta ho letto un contributo dello scrittore viareggino Divier Nelli sul tema, che esprimeva perplessità nei confronti di questi corsi. Ho chiesto a Divier di raccontarmi la sua opinione. Chiunque voglia rispondere è libero di farlo utilizzando i canali del blog.

Ciao Divier. Molti aspiranti scrittori si iscrivono ai corsi di scrittura pensando che, una vola terminati, saranno in grado di scrivere benissimo e di creare romanzi bestseller. Dove nasce questa concezione errata?

Ciao Omar. Credo da un’idea distorta di cosa possano realmente offrirti questi corsi. Non fanno entrare in possesso di formule o ricette segrete in base a cui, mescolati in dosi diverse e in un certo modo determinati ingredienti, si possano confezionare romanzi di successo o addirittura casi letterari. Se esistessero simili ricette, tutti i libri venderebbero decine, centinaia di migliaia di copie.

Qual’è la pecca maggiore, secondo te, dei corsi di scrittura?

La pecca o meglio i difetti dipendono da colui o coloro che li tengono. Ci sono  didatti bravissimi ma che non sanno trasmettere le loro conoscenze e altri che ci riescono, che sanno appassionare, che sono capaci di stimolare l’interesse e la creatività. Poi quelli che si improvvisano. Al solito, è il fattore umano a fare una grande differenza.

Un corso di scrittura è realmente utile a un aspirante scrittore, secondo te?

Il talento non lo si impara e non lo si insegna. Detto questo, un corso di scrittura può far fare molti passi avanti, può fornire strumenti e un metodo di lavoro. Ma in sostanza deve aiutare il talento a trovare la sua strada. E può essere utile anche a chi vi partecipa giusto per il piacere di scrivere, leggere e confrontarsi con persone che condividono la stessa passione senza necessariamente la brama di pubblicare a tutti i costi.

Perché allora hanno tanto successo?

Perché a moltissimi piace raccontare, raccontarsi ma anche ascoltare le storie degli altri; perché diventare scrittore affascina da sempre; perché è un modo per iniziare a conoscere il mondo dell’editoria; perché si possono trovare nuovi amici e talvolta anche il fidanzato o la fidanzata!

Perché molti aspiranti scrittori sono più focalizzati sulla brama di pubblicare che sul fatto che quello che scrivono sia effettivamente pubblicabile?

Per la brama, appunto, per il desiderio di “apparire” che talvolta può far perdere del tutto di vista l’obiettivo principale, cioè quello di scrivere una bella storia.

Avere alle spalle uno o più corsi di scrittura aiuta a fare curriculum e a trovare possibilità di pubblicazione?

Curriculum dipende da molte cose: tipo, durata del corso o della scuola, docenti… Quanto alla seconda possibilità, talvolta coloro che tengono il corso oltre che scrittori lavorano in case editrici o ci collaborano, quindi possono fare da tramite se il testo ne vale la pena. Alla fine però ciò che conta è sempre e solo la storia. Se è scritta bene o male, le emozioni che riesce a suscitare nel lettore e così via. Prima viene la storia, poi tutto il resto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...