Margherita Oggero @ Noir Italiano


Noir Italiano: Gentile Margherita,  benvenuta a Noir Italiano. Posso offrirle un buon bicchiere di vino?

Margherita Oggero: Un bicchiere di vino (buono) e all’ora giusta non si rifiuta mai

NI: Cosa significa per lei noir?

MO: Un racconto di eventi criminosi senza finale consolatorio, in cui il confine tra il bene e il male, la giustizia ufficiale e quella reale sono incerti

NI: I suoi romanzi mi sono piaciuti perché hanno uno stile leggero. E’ possibile dunque produrre noir che sia lontano dai soliti toni cupi e misteriosi?

MO: Sì, perché nella realtà comico e tragico non si presentano come universi separati, ma quasi sempre convivono

NI: Ci sono molte scrittrici che si cimentano con il noir. Crede che si possa parlare di una scuola “noir” femminile, in Italia?

MO: Non mi pare che esista una scuola, ognuna lavora da sola e con caratteristiche proprie

NI: Cosa rende Torino una città noir?

MO: Non è più noir di Bologna Napoli Palermo Milano o Firenze.  Torino non è neppure una citta “magica” nel senso che le attribuisce la vulgata

NI: Come nascono i suoi romanzi?

MO: Nascono dai personaggi, attorno ai quali costruisco una storia

NI: Scerbanenco sosteneva che un autore noir deve ambientare le storie nella città in cui vive, perché la conosce. Condivide questa filosofia?

MO: La condivido forse per pigrizia. Si può anche ambientare una storia in un luogo immaginario, purché risulti coerente, ma è più faticoso. Comunque a me piace descrivere Torino

NI :Quando scrive lo fa seguendo una scaletta precisa oppure si lascia guidare dalla scrittura?

MO: Annoto per iscritto le caratteristiche dei personaggi (età,condizione sociale, ambizioni ecc), la scaletta invece è mentale. Credo che sia difficile scrivere un giallo o un noir senza sapere dove si va a parare

NI: La ringrazio. Ci regali una frase noir.

MO: Quasi nulla è come sembra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...